head-bric.jpg

Una provenienza garantita

La sostituzione delle briccole esauste è regolamentata dal Magistrato delle Acque, un istituto periferico del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, che dal 1907 si occupa della gestione e della tutela della laguna di Venezia.

Attraverso un bando, vengono assegnati a ditte specializzate i lavori di rimozione dei pali esausti e di posa delle nuove briccole.

catelli.jpg IconaCon l’autorizzazione del Magistrato, il nostro partner Lebrìc può ritirare i pali rimossi, che noi sottoponiamo ad un meticoloso processo di lavorazione.

A garantire l’autenticità del prodotto acquistato è Renzo p.i. Catelli, che certifica personalmente la provenienza delle nostre briccole.